ABC Formazione è sempre al tuo fianco!

Tutti i master della scuola sono erogati in presenza e online in modalità livestream per garantire in ogni situazione la massima continuità didattica

Il blog di ABCFormazione

Come diventare Social Media Manager

Come diventare Social Media Manager

 Ti piacciono i Social Network e vorresti farne una professione? In questo articolo ti spieghiamo come fare. Scopriamo insieme come diventare un professionista del Web Marketing. 

Cosa fa il Social Media Manager 

Avevamo già analizzato, su questo blog, cosa fa il Social Media Manager. Questa figura professionale inventa, crea, gestisce e monitora i canali sociali di un brand. Scrive e declina i contenuti creativi di Facebook, Twitter, Linkedin, TikTok, Youtube, Instagram, Pinterest o altri social da valutare in base alle esigenze del cliente e del target di mercato. 

Che caratteristiche deve avere un SMM

La prima caratteristica che deve avere un Social Media Manager è la competenza: conoscenza approfondita dell’italiano in primis. Sul web ogni errore è una piccola macchia sulla Web Reputation del Brand. 

C’è poi la creatività: tutti possono provare a scrivere contenuti per i Social ma in pochi riescono a ideare contenuti originali capaci di colpire l’utente. Infine c’è la capacità di ideare una strategia, cioè un workflow preciso, efficace e studiato ad hoc per il cliente. 

 

Il percorso per diventare un professionista dei Social Network

Considerate le competenze e le caratteristiche personali di un aspirante SMM, passiamo ora a vedere che strada seguire. Molti professionisti del settore indicano la lettura di libri (tecnici e di narrativa) come il primo passo per formarsi. Saper scrivere in italiano perfetto dipende dal proprio dizionario personale, dalle capacità grammaticali e sintattiche. 

 

I libri tecnici per imparare le basi del mestiere sono molti ma il rischio è sempre quello di studiare su testi che risentono, molto velocemente, dei cambiamenti del settore. Qui avevamo scritto un articolo su i migliori libri di Web Marketing. L’importante è scegliere un libro che sia stato pubblicato nell’ultimo anno.

L’esperienza diversificata nel settore della comunicazione 

Oggi esistono dei percorsi e dei corsi specifici per diventare Social Media Manager ma esperienze diversificate nel mondo della comunicazione e dell’editoria possono essere un valore aggiunto. Il giornalismo, il copywriting, il ghostwriting, la redazione web: sono solo alcune delle attività che possono aumentare le competenze di un esperto gestore di Social Network. 

Alla base non devono mai mancare l’umiltà e la gavetta: la disponibilità ad iniziare con uno stage, per poi diventare una figura junior di un’azienda. 

 

Un master per diventare esperto di Web Marketing

Abc Formazione ha elaborato un Master di 180 ore in Web Marketing a Roma. È un percorso completo, con lezioni di teoria e laboratori pratici per diventare un professionista del Web e Social Media Marketing. Usiamo un approccio didattico focalizzato sulla pratica con esercitazioni quotidiane su software dedicati e rilasciamo certificazioni Google

Se vuoi conoscere la soluzione ideale per te contattaci subito clicca qui! 

 

Questo articolo ti è piaciuto? Non perderti le pubblicazioni successive, iscriviti alla newsletter!

  • social media; social media manager; diventare social media manager; smm; web marketing; corsi social media;