Il blog di ABCFormazione

Le 4 Fasi di una strategia SEO

Le 4 Fasi di una strategia SEO

Se parliamo di SEO dobbiamo innanzitutto chiarire il concetto principale:
cos’è la SEO?

La SEO è quell’insieme di attività e strategie finalizzate a migliorare il posizionamento organico (non a pagamento) nei motori di ricerca. Ottenere la prima posizione su Google e scalare la SERP (Search Engine Results Page ovvero "pagina dei risultati del motore di ricerca) è essenziale in quanto la maggior parte degli utenti non naviga oltre la prima pagina dei risultati.
L’ottimizzazione in ambito SEO prevede dei passaggi fondamentali, tra cui sicuramente:

  1. un’attenta ricerca delle parole chiave, ovvero svolgere un’attività di keyword research. Qui è opportuno avvalersi dei tool per l’analisi delle parole chiave come: Seo ZoomSem Rush e Google Trends;

  2. ottimizzazione dei fattori On Site, ovvero lavorare su tutti quegli elementi interni al sito (TagTitle, Meta Tag Description, URL, Immagini ecc.) e migliorare anche la user experience dell’utente in quanto fattore di ranking del search engine;

  3. ottimizzazione fattori Off Site, ovvero tutti quegli elementi che non sono presenti all’interno del proprio sito ma che ne influenzano il posizionamento. È consigliabile in questo caso creare link e backlink con contenuti pertinenti e di qualità e affidandosi a fonti autorevoli;

  4. monitoraggio dei risultati, quest’ultima fase va analizzata nel tempo sulla base degli obiettivi prefissati che devono essere per ovvi motivi concreti e misurabili. I parametri da monitorare sono numerosi ma sicuramente essenziali sono: ranking (posizionamento sui motori di ricerca), traffico, comportamento dell’utente, conversioni. Il tool da utilizzare in questo caso è Google Analytics.

È importante ricordare che adottare la strategia giusta di ottimizzazione è il primo mattone che deciderà del successo o del fallimento degli obiettivi prefissati.

Se la SEO è la tua passione ti consigliamo questi articoli:

...oppure scopri il nostro Corso SEO

Questo articolo ti è piaciuto? Non perderti le pubblicazioni successive, iscriviti alla newsletter!