ABC Formazione è sempre al tuo fianco!

Tutti i corsi della scuola sono erogati in presenza ed in modalità e-learning per garantire in ogni situazione la massima continuità didattica

Il blog di ABCFormazione

User Generated Content

User generated content: cos'è? Vediamo alcuni esempi

User generated content, una vera e propria fonte di valore per l’azienda e anche per il consumatore. Fiducia e autenticità sono solo due delle caratteristiche degli UGC che rappresentano un valore aggiunto per i brand. Vediamo nel dettaglio di cosa stiamo parlando, riportando alcuni esempi concreti di user generated content.
UGC (User Generated Content)

User generated content: cos’è?

Per user generated content (UGC), si intende qualsiasi tipo di contenuto (video, testi, audio, immagini e così via) generato e condiviso dagli utenti su una piattaforma social.
Tutto ciò è reso possibile dall’espansione dell’utilizzo delle nuove tecnologie di comunicazione che sono sempre più accessibili e a basso costo.

Per incrementare l’UGC bisogna fare in modo che le persone abbiano un buon motivo per farlo. Sebbene non ricevono alcun compenso economico, sono spinte da un senso di appartenenza e comunità che li lega al brand (i cosiddetti fan) e che li esorta volontariamente e gratuitamente a promuoverlo.

Esempi di user generated content

Vediamo insieme alcuni esempi di user generated content:

Youtube è basato sullo user generated content. Il sito infatti si avvale di video caricati dagli utenti ogni giorno. Anche Wikipedia, scritta da una community di volontari, continua a fare affidamento su contenuti creati dagli utenti a scopo educativo.

E come non citare anche Facebook e Instagram, che si fondano proprio sul concetto di community e appartenenza.

 

Gli User generated content vengono spesso sfruttati dai brand nella propria strategia di marketing. In molti casi agli utenti viene chiesto di scattare foto, lasciare una recensione o un commento.

Tra i casi di successo riportiamo GoPro, il marchio che rappresenta fotocamere/videocamere indossabili dagli amanti della fotografia d’avventura. GoPro ha lanciato l'hashtag #Gopro, in cui sono contenuti le migliori foto e video creati e condivisi dagli utenti. Una strategia semplice ma che ha saputo innescare un fenomeno di grandi proporzioni.

3 cose da fare per sfruttare la potenza degli UCG

  1. Mettersi nei panni degli utenti, capire cosa vogliono e dargli sempre nuovi stimoli
  2. Integrare l’UCG con altre strategie di marketing. In particolare Content Marketing e Social Media Marketing
  3. Pensare alla strategia più adatta (puntare su contest, hashtag personalizzati, condivisione di recensioni o foto degli utenti)

Per concludere ricordiamo che gli UCG non solo creano fiducia e affidabilità tra i consumatori ma aumentano anche l’engagement e le interazioni, permettendo alle aziende di aumentare notevolmente le conversioni.

Questo articolo ti è piaciuto? Non perderti le pubblicazioni successive, iscriviti alla newsletter!