ABCFormazione Corsi di grafica e web a Roma

Il blog di ABCFormazione

Linkedin: come trovare lavoro con un Social Network

Linkedin: come trovare lavoro con un Social Network

In un post precedente abbiamo visto come trovare lavoro online. C'è un Social Network più indicato di altri: Linkedin, nato appositamente per creare network tra professionisti e offrire posizioni di lavoro aperte. 

Linkedin è un Social Network per e dei professionisti. Ha raggiunto il mezzo miliardo di utenti registrati nel mondo e 10 milioni in Italia. Milano è la quinta città al mondo per registrazioni. 


Il numero medio delle relazioni e contatti :

1 Emirati Arabi Uniti 211 

2 Paesi Bassi 188 

3 Singapore 152 

4 Gran Bretagna 144 

5 Danimarca 143 

 

La top 5 delle città più connesse  

Numero Città Media delle Connessioni* 

1 Londra 307 

2 Amsterdam 288 

3 San Francisco 241 

4 Giacarta 225 

5 Milano 221 

Linkedin negli ultimi tempi ha fatto diversi cambiamenti che lo hanno reso un Social Network a tutti gli effetti, simile a Facebook. C'è una Home con il News Feed di aggiornamenti, normalmente sul mondo del lavoro e nel campo specifico di interesse. Appaiono solo i post delle persone e delle pagine aziendali che si seguono. 

Ecco 10 cose da fare per trovare il lavoro desiderato con Linkedin: 

 

  1. Utilizzare una foto di profilo professionale. Non è Facebook, non è Twitter e non è, soprattutto, Instagram. Non dovete piacere e soddisfare il vostro ego ma piacere a potenziali datori di lavoro.

  2. Aggiungere colleghi ed ex colleghi per creare un network per segnalazioni e conferme di competenze.

  3. Scrivere segnalazioni ai colleghi e richiederne. Le "Segnalazioni" sono delle opinioni sull'operato lavorativo dei vostri colleghi od ex colleghi. Appaiono nel profilo personale e sono molto utili per gli Head Hunters e i responsabili delle HR aziendali. Quando si effettua questa operazione Linkedin chiede di specificare il rapporto con la persona segnalata: naturalmente vale più una segnalazione di un superiore che quella di un amico!

  4. Confermare le competenze: è molto semplice, basta cliccare sul "+" accanto ad una capacità come "Social Media Marketing" e il profilo del vostro collega avrà un appeal maggiore.

  5. Cercare gli annunci di lavoro. Selezionare posizioni aperte delle aziende attraverso il motore di ricerca interno. Avrete l'enorme vantaggio di non competere con tutti coloro che cercano un annuncio sui motori di ricerca ma solo su Linkedin. I numeri riportati sopra manifestano il vantaggio in modo palese!

  6. Usare il tuo profilo come un CV da linkare. E' sintetico, riconoscibile, accessibile. 

  7. Partecipare ai gruppi di professionisti. Avrai l'opportunità di leggere contributi interessanti e di dare il tuo contributo e farti notare. 

  8. Gestire pagine aziendali e fare recruiting. In questo modo puoi ricevere i Cv di altre persone e valutare come sfruttano il proprio profilo. 

  9. Pubblicare notizie sul settore di lavoro. Gli altri contatti apprezzeranno il contributo di contenuto e crescerà la visibilità. 

  10. Aggiungere link, materiale multimediale come foto e video al proprio profilo per mostrare concretamente cosa si fa. 

Qui un approfondimento di ABC Formazione su come scrivere per il web .

Questo articolo ti è piaciuto? Non perderti le pubblicazioni successive, iscriviti alla newsletter!

  • lavoro
  • , trovare lavoro
  • , come trovare lavoro
  • , lavoro online
  • , dove trovare lavoro
  • , lavoro web
  • , annunci lavoro