ABCFormazione Corsi di grafica e web a Roma

Il blog di ABCFormazione

Il galateo di Whatsapp: cosa NON fare!

Il galateo di Whatsapp: cosa NON fare!

 

Ormai chiunque possiede uno smartphone usa Whatsapp. Ma come utilizzarlo? 

I numeri dei Social Network parlano chiaro: 1,2 miliardi di persone usano l'app di messaggistica Whatsapp, di proprietà di Facebook. 

 

In Italia la penetrazione del mobile è dell'85% con 50 milioni di utenti unici. Whatsapp è nel telefono del 48% di chi usa uno smartphone: 22 milioni di italiani. Una crescita del 19% rispetto all'anno precedente! La base utenti è molto trasversale e in media  viene usato 11 ore e 30 minuti a testa, ogni mese. Tra gli utenti più forti c'è il segmento 15-24 anni. Ma probabilente questo target di età è destinato a crescere così come ha fatto Facebook. 

 

 

 

Visti i numeri è opportuno sapere cosa NON fare su Whatsapp: ecco una lista di errori da evitare: 

  • Ascoltare i messaggi audio pubblicamente. Se ricevete un messaggio vocale basa premere e avvicinare il telefono all'orecchio, come per una telefonata. Così solo voi ascolterete!
  • Mandare una frase a riga. Se non volete che il destinatario riceva 10 notifiche in pochi minuti cercate di scrivere tutto in un messaggio.
  • Inviare messaggi vocali troppo lunghi. Le note audio, a differenza dei messaggi, necessitano di concentrazione e attenzione.  Se proprio avete molto da dire chiamate!
  • Creare gruppi per ogni piccola questione, con decine di partecipanti. I gruppi devono avere una finalità precisa e pochi partecipanti. Altrimenti diventa una giungla e tutti useranno la funzione "silenzia gruppo" o, peggio, abbandoneranno. 
  • Usare foto di profilo fuori luogo. Con le impostazioni di privacy standard la nostra immagine di profilo la vedono tutti. Datori di lavoro, colleghi, maligni: non esagerate e usatene una "neutra".
  • Lasciare un gruppo senza dire niente. Per quanto la tentazione sia forte bisogna resistere: meglio inventare una scusa che sparire nel nulla. 
  • Visualizzare senza rispondere. Se proprio non si ha tempo per una risposta almeno rinviate con un "a dopo". 
  • Non mandate foto di vacanze e pasti invidiabili. Chi resta in città a lavorare o sta a casa con una pizza fredda non vuole sapere cosa state facendo o mangiando. 
  • Comunicare solo per emoticon? Sì, se avete 13 anni. Altrimenti articolate un pensiero! 
  • Non partecipate alle catene e, specialmente, alle bufale. Verificate una notizia allarmanete prima di condividerla con tutti i vostri contatti. Sempre. 
  • Ricordate che le conversazioni private dovrebbero rimanere tali. Non inviate screenshot di comunicazioni a terzi. 

Per saperne di più sul mondo del Web Marketing http://www.abcformazione.it/roma/corso/master_web_marketing.html

Questo articolo ti è piaciuto? Non perderti le pubblicazioni successive, iscriviti alla newsletter!

  • whatsapp
  • , cosa non fare whatsapp
  • , usare whatsapp
  • , come usare whatsapp
  • , guida whatsapp
  • , galateo whatsapp
  • , netiquette